Firenze, Mercoledì 28 Giugno 2017
Viola Planet
ChatViola
Username
Password
Registrati | Entra in Chat
ViolaPlanet.com

Feb 3, 2015 ore 23:58:00
Che gioia, la prima vittoria di Montella contro la Roma...
di redazione violaplanet
Una serata che difficilmente i tifosi viola dimenticheranno, a prescindere da quello che succederà in semifinale... Ma una serata che difficilmente dimenticherà anche Vincenzo Montella, visto che, quella di stasera, è stata la sua prima vittoria da allenatore contro la Roma. Proprio così. La Fiorentina dell'Aeroplanino è arrivata a Roma per affrontare la squadra di Garcia in occasione dei quarti di finale di Coppa Italia. E' arrivata all'Olimpico carica al punto giusto, contro una compagine che sta passando un momento poco brillante, ma con tutti gli sfavori del pronostico. Del resto, la Fiorentina di Montella, nei 7 precedenti contro i giallorossi, aveva rimediato 6 sconfitte e 1 solo pareggio. Ma questa volta c'era qualcosa di strano nell'aria. Si avvertiva qualcosa di strano. C'era la consapevolezza di potercela fare. La partita è stata bruttina nel primo tempo, dove le due squadre sembravano frenate, come appesantite. Poi, nel secondo tempo, è salita in cattedra la Fiorentina. E il suo gioco di squadra... e sono bastati due lampi, in una serata fredda e piovosa, per avere la meglio su Totti & Co. Due azioni identiche che hanno visto come protagonisti Pasqual (due cross perfetti) e Gomez (due gol da centravanti vero!). Un uno-due che ha tagliato gambe e speranze agli uomini di Garcia, contestati dal proprio pubblico a fine match. I viola no. I viola sono stati applauditi, portati in trionfo. E qualcuno, dagli spalti, sembra aver già dimenticato Cuadrado. Perché il calcio è strano... o forse no. Fatto sta che, senza 'la Vespa', ovvero il giocatore più forte della Fiorentina insieme a Pepito Rossi, la squadra è apparsa più compatta. Meno individualista e più gruppo. Sul campo è andato in scena uno spettacolo diverso, senza balletti, e con maggior concretezza. Comunque, bravi tutti. Dal primo all'ultimo. Anche Ilicic, giocatore che Montella intende recuperare. Adesso c'è solo da guardare avanti. A domenica, quando arriverà al Franchi l'ostica Atalanta. E poi... con uno sguardo al futuro... alla Juventus. Perché il prossimo avversario di Coppa sarà Lei. Una sfida 'anda e rianda' che decreterà la squadra che si giocherà la finale di Coppa Italia. Le date: 4/03 l'andata a Torino; l'8 aprile il ritorno al Franchi.


Tutte le altre Editoriale

 16/12/12 - Dubbio in porta
 02/12/12 - Segui la diretta
 11/11/12 - Toni favorito

Avanti
Fattoria di Rimezzano

Cerca Esclusive



 


Testata Giornalistica  ---  Autorizzazione Tribunale n° 5551 del 29 Gennaio 2007
Direttore Responsabile: Andrea Ganugi