Firenze, Martedì 24 Ottobre 2017
Viola Planet
ChatViola
Username
Password
Registrati | Entra in Chat
ViolaPlanet.com

May 15, 2009 ore 15:20:20
Mutu tra amore, libri e Vaticano
inserita da carlotta cecarelli

Adrian Mutu e Consuelo Matos Gomez, una coppia anomala nel calcio italiano. Lui rumeno, laureato in Giurisprudenza e prossimo alla seconda laurea, lei dominicana, ministro consigliere al Vaticano, si raccontano ad A tra l'amore che li unisce e la loro vita tra calcio, libri e San Pietro. "Abbiamo due caratteri diversi, come il sale e il pepe, però sul tavolo saliera e pepiera stanno sempre insieme" dice il calciatore della Fiorentina.

“A Firenze stiamo tranquilli – dice Consuelo – ma in Romania è pesantissimo. I paparazzi ti inseguono tutta la notte, vai a cena e non puoi parlare e mangiare. Lui è molto ammirato e seguito nel suo Paese, è come un idolo. Però è un po’ troppo. A volte mi viene il panico”. Consuelo, oltre che una bella ragazza, è figlia di politici ed è ministro consigliere al Vaticano. “Avevo studiato amministrazione d’impresa e mercato alla moda. Mi hanno nominato nel corpo diplomatico anche perché conoscevo già il vostro Paese visto che mio padre in passato aveva fatto l’ambasciatore in Italia”.

Adrian è laureato in Legge, “mi serve a leggere bene un contratto” dice, e sta prendendo la seconda laurea in Scienze dello Sport, “mi sarà indispensabile se farò l’allenatore” aggiunge. E poi racconta dell’incidente con la cocaina. “La mia fortuna è stato il test antidoping… - dice Adrian – Sono rimasto in rehab due settimane e mi sono servite per rendermi conto della sciocchezza che avevo commesso e,soprattutto, per farmi toccare con mano quanto sia stato fortunato a fermarmi in tempo”. Nel suo futuro il calciatore e la moglie vedono una vita tranquilla… “In un posto dove ci considerino persone normali”.

tgcom



Gossip

 17/07/09 - La Yespica lascia Ferrari 
 05/05/09 - Buffon-Seredova al bis 

Avanti

Cerca Notizie





 


Testata Giornalistica  ---  Autorizzazione Tribunale n° 5551 del 29 Gennaio 2007
Direttore Responsabile: Andrea Ganugi