Firenze, Martedì 24 Ottobre 2017
Viola Planet
ChatViola
Username
Password
Registrati | Entra in Chat
ViolaPlanet.com

Feb 3, 2010 ore 15:09:54
inserita da giulia borletto
Dopo Sky Hd è pronto a decollare in primavera Sky Hd 3D, il primo canale europeo in tre dimensioni. La notizia è ufficiale da qualche giorno e arriva sfruttando la ribalta della demo pubblica del servizio che il broadcaster di proprietà di Ruper Murdoch ha tenuto sabato 31 gennaio, quando BSkyB ha trasmessa in diretta per nove selezionati pub del Regno Unito la partita di calcio di Premier League fra Arsenal e Manchester United. Il primo evento sportivo "live" in tecnologia 3D è quindi andato in scena – le foto dei tifosi-clienti che hanno assistito al match muniti di appositi occhialini hanno fatto il giro del mondo in Rete - e ora in Inghilterra è già pronto il bis, con il confronto di rugby tra la nazionale inglese e quella del Galles che verrà proposto in re dimensioni in 40 cinema della Gran Bretagna. Lo spettacolo del 3D, slogan mutuato pari pari da quello a suo coniato per l'alta definizione, è quindi pronto a decollare cavalcando lo sport e Sky non fa certo mistero di poter essere l'operatore di riferimento della nuova rivoluzione televisiva in Inghilterra e non solo. Tecnicamente, per gli utenti già abbonati a Sky+Hd (in Italia ribattezzato MySky Hd) non dovrebbe cambiare nulla: il decoder rimarrà lo stesso già utilizzato per ricevere i canali in alta definizione, presupposto che lo stesso venga collegato a un televisore capace di supportare la tecnologia 3D.

I primi modelli a firma di Sony, Samsung, Lg e Panasonic dovrebbero arrivare infatti sul mercato in primavera, anche perché un altro broadcaster di caratura internazionale, Espn, ha già annunciato i piani per trasmettere i mondiali di calcio in Sudafrica su un canale in tre dimensioni. La stessa Sky ha quindi legato il lancio commerciale su larga scala del suo canale sportivo 3D (saranno interessati centinaia di locali pubblici inglesi) da aprile, quando saranno cioè disponibili in volumi i televisori di nuova generazione. Nelle case, invece, l'offerta tridimensionale dell'emittente è prevista per fine anno, quando il palinsesto di contenuti si amplierà a film, documentari, concerti e programmi di intrattenimento e potrà essere portata in 1,6 milioni di famiglie d'Oltre manica, tante sono quelle che nel 2009 hanno usufruito dei servizi Hd di Sky. Sui costi del servizio non ci sono ovviamente dettagli ma non saranno di certo allineati a quelli attualmente applicati per i vari pacchetti di Sky. Per l'Italia, invece, non ci sono al momento conferme di come e quando il servizio verrà lanciato.

Quanto all'annunciato sbarco di massa dei nuovi televisori 3D nei negozi, Samsung ha confermato in una nota come abbia già avviato la produzione di apparecchi Led e Lcd Full Hd a 200Hz in versione 3D nei formati dal 40 al 55 pollici da utilizzare con occhialini tridimensionali "attivi". Che il colosso coreano voglia fare la parte del leone anche in questo nuovo segmento è ovviamente scontato e le parole di Wonkie Chang, Presidente Samsung Electronics Lcd Business, ne sono una conferma: "il nostro obiettivo è quello di guidare il mercato delle Tv 3D". Ma in un settore che, stando ai dati elaborati da DisplaySearch, promette di crescere dai 902 milioni di dollari del 2008 ai 22 miliardi di dollari stimati per il 2018 e nel quale i televisori giocheranno un ruolo importante - passando dalle 200.000 unità del 2009 ai 64 milioni di pezzi fra otto anni – c'è da credere che la battaglia per primeggiare sarà molto accesa. E riguarderà anche contenuti e un'ampia gamma di dispositivi elettronici.

Il Sole 24ore .com


Curiosità


Avanti

Cerca Notizie





 


Testata Giornalistica  ---  Autorizzazione Tribunale n° 5551 del 29 Gennaio 2007
Direttore Responsabile: Andrea Ganugi