Firenze, Domenica 25 Giugno 2017
Viola Planet
ChatViola
Username
Password
Registrati | Entra in Chat
ViolaPlanet.com

Feb 5, 2010 ore 18:21:41
inserita da alessandro latini

A margine dell'incontro con i tifosi avvenuto al Fiorentina Store, Lorenzo De Silvestri ha rilasciato alcune  interessanti dichiarazioni: "Devo dire la verità quando sono arrivato a Firenze ero un po' titubante per come mi avrebbero potuto accogliere, ma mi sono subito ricreduto perchè il gruppo è meraviglioso. Sono molto contento di essere qui e credo di aver iniziato positivamente quest'avventura, adesso però dobbiamo pensare a fare risultati positivi. Domenica incontreremo la Roma e parlando con i miei compagni ho capito che qesta è una partita importante ed emozionante, per noi questo deve essere il periodo della svolta e speriamo che inizi già da domenica. Per me è un piccolo derby, ma ora che vesto la maglia viola vivo questo match in modo diverso. Mi aspettavo che la Roma rinascesse non mi aspettavo un inizio così buio per i giallorossi perchè sono una grande squadra che ha una rosa invidiabile. Se facessi gol? Sarebbe il primo in Serie A quindi spero che venga, mi hanno già chiamato degli amici romanisti, che mi hanno detto che se vada a segno romperanno l'amicizia (ride ndr). Per quanto riguarda la Coppa Italia a San Siro meritavamo il pareggio, sarebbe stata la cosa più giusta, ad Aprile però abbiamo la possibilità di rifarci. L'anno scorso ho vinto questa competizione e posso dire che è sempre bello vincere un trofeo. Per quanto riguarda il quarto posto io ci credo ci sono altre diciotto partite da giocare, serve solo una scintilla che ci faccia tornare a vincere. Mutu? Siamo tutti dispiaciuti per quello che è successo, ma lui è il primo ad esserlo, lo abbiamo visto con le lacrime nello spogliatoio, noi gli stiamo vicino sono sicuro che tutti capiranno che nonostante abbia fatto una 'stupidaggine' non è un qualcosa che ha a che fare con il doping vero e proprio".

Fonte: Fiorentinanews.com



Interviste


Avanti

Cerca Notizie





 


Testata Giornalistica  ---  Autorizzazione Tribunale n° 5551 del 29 Gennaio 2007
Direttore Responsabile: Andrea Ganugi