Firenze, Giovedì 19 Ottobre 2017
Viola Planet
ChatViola
Username
Password
Registrati | Entra in Chat
ViolaPlanet.com

Apr 14, 2010 ore 15:39:27
inserita da giulia borletto
Parole dure, nette. Taglienti, come lame, che mirano dritto al cuore dell'obiettivo. No, Juan Manuel, cos“ no. Prandelli tuona, il peruviano incassa e si sfoga contro un borsone messo l“ a bordocampo, come se frustrazioni e delusioni fossero tutte raccolte l“, dentro a quella cerniera. "Si  arrabbiato dopo la sostituzione, ma stavolta anche io -ha commentato il tecnico viola nel post partita-. Non accette queste cose, lui deve accettare certe decisioni: si sta allenando poco,  fuori condizione, ma se vuole diventare un grande giocatore deve imparare a fare le due fasi". Stoccate non da Prandelli, lui che i panni sporchi li lava in casa, lui che dinanzi ai taccuini fa spesso da paciere e da calmiere degli umori. Stavolta no. Accuse dirette, rimproveri forti. Juan Manuel Vargas deve crescere, nei comportamenti, se vuole diventare un campione. "Nelle mani di Dio"  il titolo del suo avvenire. Nelle mani della Fiorentina, per˜, il suo presente. Anche se, tassello dopo tassello, il mosaico chiamato 'cessione in estate' va sempre pi completandosi. Con somma gioia delle casse viola, pronte ad abbracciare 22 milioni direttamente dalla capitale spagnola o chi per lei. firenzeviola.it


Rubrica del Giorno

 21/11/12 - Pronto l'esodo dei 3.000 
 21/07/10 - E se Mutu restasse? 
 27/05/10 - Sinisa, Pensieri e parole 
 13/05/10 - Tutti vogliono Prandelli 

Avanti

Cerca Notizie





 


Testata Giornalistica  ---  Autorizzazione Tribunale n° 5551 del 29 Gennaio 2007
Direttore Responsabile: Andrea Ganugi