Firenze, Venerdý 18 Agosto 2017
Viola Planet
ChatViola
Username
Password
Registrati | Entra in Chat
ViolaPlanet.com

Apr 26, 2010 ore 16:04:39
inserita da giulia borletto

Nessuno si sarebbe aspettato dalla squadra di Prandelli un finale di stagione cosi, soprattutto quei tifosi che hanno ancora negli occhi la vittoria di Liverpool o l’ingiustizia di Monaco di Baviera. Invece contro tutti i pronostici la squadra gigliata quest’anno sta crollando nel finale di stagione come un ciclista che a pochi chilometri dal traguardo, anche se non in testa al gruppo, deve abbandonare la corsa. La squadra viola è ferita, la società arrabbiata e le parole del mister in sala stampa ieri hanno fatto riflettere molti, proprio quelle parole che rimettono in discussione alcune scelte fatte. Prandelli ieri l’ ha detto ad alta voce: “..alcuni ragazzi stanno pagando i troppi sacrifici fatti durante la stagione, la troppa disponibilità data a scendere in campo quando il loro stato fisico non era al 100%”.

Ed allora è giusto riflettere su questa annata un po’ particolare, dagli sbagli bisogna sempre imparare e la società viola quest’anno ha imparato che, si può crescere di anno in anno in Europa senza però sedersi troppo sugli allori, perché probabilmente quest’annata sarebbe finita in maniera diversa se qualche riserva in più di qualità fosse arrivata ad Agosto. Le squadre migliori si sa vengono costruite in estate, ed allora, aspettiamoci dal Diesse viola Pantaleo Corvino una nuova sessione di mercato estiva caldissima, perché, se il ciclo non è finito ma andrà ancora avanti, per tutta Firenze si prospetta un estate piena di sorprese data da alcune cessioni e probabilmente da acquisti di qualità. Corvino ieri in sala stampa lo ha ribaditoa gran voce: “..nel prossimo mercato non posso permettermi di sbagliare”.

Le premesse ci sono tutte per un futuro ancora pieno di successi in casa viola, ma nella giornata di ieri, un messaggio forte è uscito fuori dalla bocca del mister a chiusura della conferenza stampa: “Questa è una maglia che pesa molto addosso, questo è un messaggio anche per i giocatori che verranno”. Per il prossimo anno sarà importante rinforzare questa squadra, anche se gli impegni in coppa non ci saranno, ma ancor più fondamentale sarà per mister Prandelli avere a disposizione delle riserve che al momento opportuno siano in grado di scendere in campo per onorare questa maglia e far rifiatare i titolari di turno, senza però, farli rimpiangere.

firenzeviola.it



Rubrica del Giorno

 21/11/12 - Pronto l'esodo dei 3.000 
 21/07/10 - E se Mutu restasse? 
 27/05/10 - Sinisa, Pensieri e parole 
 13/05/10 - Tutti vogliono Prandelli 

Avanti

Cerca Notizie





 


Testata Giornalistica  ---  Autorizzazione Tribunale n░ 5551 del 29 Gennaio 2007
Direttore Responsabile: Andrea Ganugi