Firenze, Domenica 25 Giugno 2017
Viola Planet
ChatViola
Username
Password
Registrati | Entra in Chat
ViolaPlanet.com

May 1, 2010 ore 10:57:30
inserita da Raffaella Bon
Rosiconi e scettici sono serviti. La famiglia Della Valle non ha nessuna intenzione di fare passi indietro. «Un progetto qua c’è, chi non vuole farne parte lo dica e può andarsene». La proprietà voleva aspettare la fine del campionato per dare il via all’operazione-rilancio. La serie di risultati negativi, il «mal di pancia» di Gilardino e di altri giocatori e il disorientamento della tifoseria hanno suggerito agli azionisti del club di anticipare i tempi. Giusto così. La famiglia Della Valle, anche in questo disastroso finale di stagione, non si è mai dimenticata della Fiorentina. I 2 milioni stanziati per la costruzione dei campini, uniti a quelli (molti di più) investiti nella campagna acquisti di gennaio, confermano che c’è ancora voglia di immaginarsi un futuro da protagonisti. Andrea Della Valle ha evitato di parlare della Cittadella, ma entro giugno si saprà se esiste o meno la possibilità di dar via a questo progetto. Il passaggio obbligato per costruire una Fiorentina da scudetto. Ma anche senza Cittadella la società è pronta a ripartire all’assalto della zona-Champions. Andrea Della Valle ieri ha passato il testimone a Corvino. «Con la creatività del nostro d.s. e l’oculatezza della società riusciremo a creare una bella squadra». Il buon Pantaleo dovrà cercare di incassare almeno 30-35 milioni dalle cessioni di Frey, Vargas e Mutu. Tre giocatori che hanno già chiesto di andarsene. Il progetto è: ringiovanire la squadra, senza indebolirla. L’idea Balotelli andava in questa direzione. Ci sarà tempo per giudicare le mosse di mercato della Fiorentina. Intanto, da ieri, squadra e tifosi hanno riconquistato alla causa la famiglia Della Valle. Un bel modo per ripartire.

gazzetta


Rubrica del Giorno

 21/11/12 - Pronto l'esodo dei 3.000 
 21/07/10 - E se Mutu restasse? 
 27/05/10 - Sinisa, Pensieri e parole 
 13/05/10 - Tutti vogliono Prandelli 

Avanti

Cerca Notizie





 


Testata Giornalistica  ---  Autorizzazione Tribunale n░ 5551 del 29 Gennaio 2007
Direttore Responsabile: Andrea Ganugi