Firenze, Domenica 25 Giugno 2017
Viola Planet
ChatViola
Username
Password
Registrati | Entra in Chat
ViolaPlanet.com

May 16, 2010 ore 17:32:40
inserita da giulia borletto
Termina con la vittoria dei padroni di casa per 2-0 l’incontro del “San Nicola” tra Bari-Fiorentina. La gara inizia con la squadra di Ventura che pare intenzionato a fare la partita, ma la prima occasione è per la Fiorentina con Ljajic che spreca malamente. La squadre si affrontano a viso aperto, e, dopo un bel salvataggio di Avramov, è Marchionni, al 9’, a rendersi pericoloso. Al 16’ e al 21’ è ancora il portiere serbo a mettersi in evidenza, prima uscendo su Castillo, poi respingendo in tuffo un gran tiro di Barreto. Intorno alla mezzora il ritmo della gara inizia già a calare. Al 33’ bella azione dei viola con De Silvestri che mette in mezzo per Marchionni che fallisce per un soffio l’appuntamento col gol; sull’azione seguente il Bari sfiora l’autorete con Masiello. Sono tuttavia i padroni di casa a passare in vantaggio con Stellini che, lasciato solo in area, raccoglie un pallone vagante e batte agevolmente Avramov. Il Bari continua ad attaccare, e la reazione della Fiorentina arriva solo al 40’ con un tiro di Montolivo. E’ tuttavia il Bari, al 43’, a sfiorare il raddoppio con Bonucci. Ad inizio ripresa Cesare Prandelli sostituisce un nervoso Donadel con il giovane Agyei ma è sempre il Bari ad essere padrone del campo. All’ 8’ la prima azione di una certa pericolosità dei viola con De Silvestri che semina il panico nell’area pugliese ma poi viene fermato da Gillet. Al 16’ è tuttavia Avramov a salvare la Fiorentina superandosi prima su Parisi e poi su Almiron. Due minuti dopo ci prova Jovetic ma il suo tiro è facile preda di Gillet. Al 20’ Prandelli sfrutta l’ultimo cambio a sua disposizione mandando in campo Carraro al posto di un volitivo ma inconcludente Ljajic. Al 22’ prima Castillo poi Alvarez sfiorano il raddoppio per il Bari. Al 27’ è ancora l’ex viola ad andare vicino alla segnatura. Al 29’ la prima azione degna di merito della Fiorentina: Agyei ruba palla a centrocampo e serve Marchionni, assist per Jovetic che però si fa respingere il tiro da Gillet. La Fiorentina sembra prendere coraggio ed è ancora il Montenegrino ad impegnare il portiere biancorosso. Al 39’ bello scambio Bolatti-Montolivo, ma il tiro del centrocampista lombardo è deviato da Gillet; sul capovolgimento di fronte tocca invece ad Avramov salvare su Masiello lanciato a rete. Al 44’ è Jovetic a sfiorare la segnatura, ma nei minuti di recupero arriva anche l’espulsione di Gamberini,ed il raddoppio di Rivas, così la Fiorentina non riesce ad evitare la 17ma sconfitta e l’umiliazione di posizionarsi nella parte destra della classifica finale.

firenzeviola.it


Rubrica del Giorno

 21/11/12 - Pronto l'esodo dei 3.000 
 21/07/10 - E se Mutu restasse? 
 27/05/10 - Sinisa, Pensieri e parole 
 13/05/10 - Tutti vogliono Prandelli 

Avanti

Cerca Notizie





 


Testata Giornalistica  ---  Autorizzazione Tribunale n░ 5551 del 29 Gennaio 2007
Direttore Responsabile: Andrea Ganugi