Firenze, Mercoledý 13 Dicembre 2017
Viola Planet
ChatViola
Username
Password
Registrati | Entra in Chat
ViolaPlanet.com

Dec 16, 2012 ore 09:04:59
inserita da redazione violaplanet

L'anticipo delle 12.30 di oggi regala il derby toscano fra Fiorentina e Siena. Sfida fra due formazioni in cerca di riscatto, ma la situazione di viola e bianconeri è diametralmente opposta. La sconfitta di Roma per la Fiorentina ha voluto dire fine di un ciclo di nove partite utili consecutive; il Siena ha guadagnato un solo punto nelle ultime tre partite ed è reduce da due sconfitte in casa consecutive. Ma in un derby, si sa, è inutile fare tanti calcoli. In tutte le competizioni, Fiorentina e Siena si sono incontrate per 20 volte con questo bilancio: 11 vittorie viola, 5 pareggi e 4 vittorie del Siena. Una statistica che sorride ancora di più ai gigliati se si considerano le sole partite di Serie A al Franchi di Firenze: otto partite con sei vittorie e due pareggi. L'arbitro della gara sarà Paolo Tagliavento di Terni, che quest'anno ha già incontrato la Fiorentina nella sfida interna contro la Juventus (0-0). Ottimo l'ultimo precedente del fischietto con il Siena: una vittoria in trasferta per 4 a 1 contro il Genoa nella 34esima giornata dello scorso campionato.

COME ARRIVA LA FIORENTINA - C'è un caso Viviano fra i gigliati: dopo gli errori commessi a Roma, il portiere non si è allenato bene e oggi potrebbe essere risparmiato da Montella. Lo stesso tecnico ieri in conferenza stampa si è detto molto dubbioso circa il suo utilizzo. Per il resto solo buone notizie, dato che rientrano dal primo minuto sia Pizarro che Jovetic. Il centrocampista si sistemerà in cabina di regia come al solito, mentre il montenegrino farà coppia con Toni. Squalificato Cuadrado, sarà Cassani a prendere il suo posto sull'out destro.

COME ARRIVA IL SIENA - Qualche grattacapo per Serse Cosmi, che non potrà contare sugli squalificati Terzi e Vitiello. D'Agostino e Bogdani non sono stati convocati per scelta tecnica e in attacco c'è da sistemare la grana riguardante Ze Eduardo, comunque indisponibile per problemi fisici. Il tecnico potrebbe decidere anche di cambiare modulo, inserendo una seconda punta come Larrondo al fianco di Calaiò; in questo caso l'escluso sarebbe Valiani. Altri ballottaggi sugli esterni, con Angelo in dubbio e con Del Grosso e e Rubin che si contendono un posto dall'altra parte.

FIORENTINA (3-5-2) - Neto; Roncaglia, Rodriguez, Savic; Cassani, Aquilani, Pizarro, Borja Valero, Pasqual; Toni, Jovetic.
A disposizione: viviano, Lupatelli, Tomovic, Migliaccio, Dalla Rocca, Romulo, Llama, Fernandez, El Hamdaoui, Ljajic, Seferovic.
Allenatore: Vincenzo Montella.

SIENA (3-4-2-1) - Pegolo; Neto, Paci, Felipe; Angelo, Vergassola, Bolzoni, Rubin; Valiani, Rosina; Calaiò.
A disposizione: Farelli, Dellafiore, Contini, Belmonte, Del Grosso, Verre, Rodriguez, Sestu, Reginaldo, Larrondo.
Allenatore: Serse Cosmi.



Editoriale

 16/12/12 - Dubbio in porta  
 02/12/12 - Segui la diretta 
 25/11/12 - Niente di grave per Toni 
 11/11/12 - Toni favorito 

Avanti

Cerca Notizie





 


Testata Giornalistica  ---  Autorizzazione Tribunale n░ 5551 del 29 Gennaio 2007
Direttore Responsabile: Andrea Ganugi