Firenze, Sabato 24 Giugno 2017
Viola Planet
ChatViola
Username
Password
Registrati | Entra in Chat
ViolaPlanet.com

Sep 25, 2014 ore 00:12:15
inserita da redazione violaplanet
Queste le parole dell'allenatore della Fiorentina alla fine della partita contro il Sassuolo: “Ho visto un primo tempo dove abbiamo fatto la partita totalmente, perfetti sul piano del gioco e con la pazienza di trovare il varco giusto. Loro si sono difesi in maniera impeccabile, se non trovi la giocata singola è difficile… La squadra mi è piaciuta anche nel secondo tempo, poi è mancata un po’ di brillantezza. Dobbiamo essere più risolutivi certamente, per quanto creiamo, ma ho visto una buona squadra che non ha concesso niente e ha costruito tanto. La mia squadra ha dimostrato voglia di vincere. Gara simile a quella col Genoa? Non abbiamo problemi a sfondare, abbiamo detto che abbiamo creato dieci occasioni nitide in queste due gare. Certo, ne basterebbe qualcuna in meno per vincere, come a Bergamo... La strada è quella giusta, non so che altro dire. La squadra deve essere fiduciosa, io lo sono per il proseguo del campionato. La sostituzione di Cuadrado? E’ il giocatore che ha fatto più minuti. Poca serenità? L’armonia c’è, le impressioni però non si possono cambiare… Io vedo una squadra coesa. Pizarro? Ha un problema fisico, non ho voluto rischiarlo. Babacar? E’ giovane, ha fatto 1 gol in Serie A… Non dobbiamo mettergli fretta, dobbiamo dargli tranquillità e non chiedergli di più. Può fare grandi cose in prospettiva, non possiamo mettergli il peso di una squadra che vuole arrivare terza. La difesa inviolata? Non hanno mai tirato in porta. La squadra è corta, ha una buona transizione e i difensori sono agevolati”.


Sala Stampa


Avanti

Cerca Notizie





 


Testata Giornalistica  ---  Autorizzazione Tribunale n° 5551 del 29 Gennaio 2007
Direttore Responsabile: Andrea Ganugi