Firenze, Mercoledì 18 Ottobre 2017
Viola Planet
ChatViola
Username
Password
Registrati | Entra in Chat
ViolaPlanet.com

Feb 19, 2015 ore 23:52:23
inserita da redazione violaplanet
FONTE: MEDIASET PREMIUM Queste le parole di Vincenzo Montella, dopo la partita che la sua squadra ha disputato a Londra, contro il Tottenham. "E' stata una partita nella partita: nel primo tempo abbiamo sofferto il loro ritmo, c'era anche possibilità di prendere un altro gol. Poi abbiamo acquisito geometria, e nel secondo tempo potevamo anche vincerla. Ma credo che sia il risultato giusto, partita ancora aperta. Ma noi abbiamo dimostrato di potercela giocare alla pari. Il 4-3-3? Era un'opzione alla vigilia, con la difesa a 3 volevo gestire la partita, avendo palleggio contro la loro veemenza iniziale. Questo non è successo, bravi loro, e la difesa a 4 ci ha dato migliore occupazione degli spazi, geometrie migliori e abbiamo fatto una bella partita. E' difficile in questo ambiente, visto anche l'inizio, fare così bene. Vuol dire che la squadra ha forza e convinzione di quello che fa. Senza questo oggi si rischiava di uscire con le ossa rotte. Sofferenza a sinistra? Mi aspettavo giocasse Lamela, ma anche Townsend ha fatto una partita pazzesca, gran giocatore. Conoscevamo le loro caratteristiche, noi volevamo tenere la palla, almeno sulla carta. Difesa a 3 o a 4? Credo poco ai numeri, ma al sistema di gioco. Non si gioca un calcio statico, ma dinamico. Pasqual e Joaquin hanno caratteristiche opposte".


Sala Stampa


Avanti

Cerca Notizie





 


Testata Giornalistica  ---  Autorizzazione Tribunale n° 5551 del 29 Gennaio 2007
Direttore Responsabile: Andrea Ganugi